Cooking | Verdure ripiene alla genovese al forno | Verdure r

Cooking (0.05 seconds)

Get email alerts with latest cooking tips via email
(You can cancel email alerts at anytime.)

Verdure ripiene alla genovese al forno

From Youtube.com - Posted: Apr 21, 2008 - 39,608 views
Cooking | Verdure ripiene alla genovese al forno | Verdure ripiene alla genovese al forno
Verdure ripiene alla genovese al forno
Verdure ripiene alla genovese al forno
Duration: 08 minute 59 seconds 
Play Cooking Video
Nella versione classica al forno, si utilizza molto meno olio e non si friggono le verdure. Sono quindi più dietetiche ed economiche.
(Source: youtube.com).
speed up the downloads
Like to get lastest cooking tips everyday!
More:

Polpettone alla genovese

Il classico polpettone genovese a base di fagiolini e patate
48,706 views | Jul 17, 2008
cooking

Verdure ripiene alla genovese fritte

E' questo un piatto tipico ligure in uso particolarmente nella stagione estiva anche perché le verdure ripiene si devono mangiare fredde o tuttalpiù tiepide e pertanto si prestano ad essere portate in gita.
7,218 views | Apr 20, 2008
cooking

Pesto alla genovese nel frullatore

Si tratta della versione moderna, cioè fatta col frullatore, della bandiera della cucina genovese: il pesto.
260,014 views | Jul 02, 2008
cooking

Pan cotto

Un'antica ed economica ricetta genovese
20,093 views | May 31, 2008
cooking

Zucchine ripiene

La videoricetta per preparare le zucchine ripiene, presentata da Anna! Leggi la ricetta su http:www.madeinkitchen.tv e su http:beta.madeinkitchen.tv
43,793 views | Jul 28, 2009
cooking

POLPETTE DI VERDURE

Seguiteci su Facebook! http:www.facebook.compagesMelarossait-la-tua-dieta-gratis237786422918276 Un piatto che è una piccola astuzia per far mangiare le verdure ai bambini ma che in genere è amato anche dai grandi! Iscriviti GRATIS a http:www.melarossa.it e troverai le quantità degli ingredienti per una dieta su misura per te
163,328 views | Oct 18, 2010
cooking

Verdure Ripiene Le Ricette di Alice

Verdure ripiene di carne - http:www.my-personaltrainer.itTvRicetteSecondi_piattiverdure-ripiene-carne.htmlDifficoltà: 2 Tempo di preparazione dell'impasto: 5 minuti Tempo di cottura in padella: 25-30 minuti Categoria: piatti unici sfiziosi e leggeri Calorie per 100 grammi: ---- Ingredienti per 8 verdure ripiene• 1 melanzana • 1 peperone • 1 pomodoro maturo ma sodo • 1 zucchina • 400 grammi di carne magra mista macinata (carrè di maiale, vitello e petto di pollo) • 2 cucchiai di ricotta (per legare l'impasto) • 2 cucchiai di grana grattugiato (facoltativo) • 1 ciuffo di prezzemolo • 2 cucchiai di olio • 1 spolverata di pane grattugiato • Sale e pepe Q.B. • Vino bianco per la cotturaPreparazione1. Per prima cosa, rosolare velocemente la carne macinata in una pentola molto calda. Non è necessario aggiungere olio, burro od altri condimenti alla carne: è sufficiente scottarla per bene da tutti i lati e, con l'aiuto di un cucchiaio di legno o di un frustino, sgranarla perfettamente. Dopo 3 minuti di cottura, trasferire il tutto su una ciotola capiente. Consiglio della personal-Cooker In base ai gusti, la carne macinata e scottata sulla pentola può essere passata velocemente al tritatutto per rendere la grana ancor più sottile. Questo passaggio è consigliato quando le verdure ripiene vengono preparate per i bambini: tritando l'impasto, infatti, viene facilitata la masticazione.2. Nel frattempo, preparare le verdure. Tagliare la melanzana e la zucchina in senso orizzontale e, con la punta di un coltello e di un cucchiaino (o di uno scavino), rimuovere la parte centrale. Procedere con il pomodoro: tagliarlo in due metà e rimuovere polpa e sugo. Trasferire la polpa ottenuta dalle verdure in una ciotolina (in cucina non si butta via niente!). Procedere con il peperone: tagliarlo lungo il senso orizzontale e rimuoverne i semini e le parti filose. 3. Trasferire una parte di polpa rimossa dalle verdure direttamente nella carne. La rimanente parte della polpa fungerà da letto per le verdure ripiene. A questo punto, ultimare il ripieno aggiungendo i due cucchiai di ricotta, il prezzemolo tritato finemente, il formaggio grana (facoltativo) e, se necessario, un po' di pane grattugiato. Aggiustare di pepe e sale a piacimento.Nota bene Se il ripieno risulta troppo solido, è possibile aggiungere all'impasto un goccio di vino bianco secco oppure un po' di latte. Qualora, invece, il ripieno fosse troppo liquido, addensare il tutto con un po' di pane grattugiato. 4. A questo punto, disporre ordinatamente tutte le verdure scavate nella pentola, precisamente sopra la polpa delle verdurine. Aggiustare di pepe e sale.5. Riempire le verdure con un paio di cucchiaiate di ripieno e cospargere con il pane grattugiato per ultimare. Consiglio della vostra Personal-Cooker Se avanza del ripieno, è possibile preparare delle piccole polpettine di carne, magari aggiungendo del pane grattugiato per rendere l'impasto più compatto. Le polpettine si possono cucinare insieme alle verdure ripiene.6. Mettere la pentola sul fuoco e, non appena le verdure prendono il bollore, sfumare con un po' di vino bianco secco e continuare la cottura. Coprire la pentola con un coperchio, in modo da favorire la cottura con l'umidità creata all'interno della stessa pentola. 7. Cuocere le verdure a fuoco moderato per 25-30 minuti. Prima di terminare la cottura, aggiungere due cucchiai di olio extravergine d'oliva e rosolare (alzando la fiamma) per rendere più gustoso il piatto.************Segui le Ricette di Alice su MypersonaltrainerTv: http:www.my-personaltrainer.itTvRicetteSegui le Ricette di Alice su Facebook: https:www.facebook.compagesAlice-Ricette-di-Alice-Mypersonaltrainertv336158593167135
6,432 views | Oct 30, 2012
cooking

bomba di melanzane

fagottino di melanzane ripiene cotto al forno, qui la ricetta completa: http:www.peperoncinosanremorivieradeifiori.itricette.php?id=302
60,098 views | Mar 10, 2009
cooking

ZUCCHINE RIPIENE

stuffing zucchini
25,730 views | Aug 13, 2008
cooking

Pesto alla Genovese per single

Viste le innumerevoli richieste ecco come preparare il "Pesto alla genovese per single" proprio per coloro che necessitano di piccole quantità, rapidità di esecuzione e ridotto spazio di conservazione. In 5 minuti riuscirete a preparare due abbondanti porzioni di pesto alla genovese. Questa versione rispetta le proporzioni degli ingredienti del pesto alla genovese a cui va rigorosamente eliminato il pizzico di sale in quanto sarà il pecorino sardo a dare la giusta salatura. Ricordo che stiamo trattando piccole quantità ed un pizzico di sale in più inciderà maggiormente sul sapore finale! Chi vuole provare ad inserire il sale si ricordi che non va inserito quello grosso (come da tradizione) ma quello fino in quanto le lame potrebbero lasciare intatti alcuni grani di sale grosso con spiacevoli conseguenze. Chi desidera replicare la mia versione con il latte, è presente un video su questo canale, si ricordi di ricalcolare gli ingredienti al fine di ottenere 250 grammi di prodotto finale!
22,048 views | Jul 05, 2011
cooking

La Video Ricetta Passo Passo della Focaccia Genovese Originale

Iscrivetevi al mio canale gratis cliccando qui: http:bit.ly11Hp1QfVenite a trovarci sul blog http:vivalafocaccia.com Come fare la Focaccia Genovese originale a casa. Altre video ricette, trucchi e consigli su http:vivalafocaccia.com
657,602 views | May 08, 2010
cooking

la vera torta pasqualina tradizionale genovese

ricette tradizionali genovesi "la vera torta pasqualina"
57,239 views | Jun 22, 2008
cooking

Ricetta dietetiche Zucchine alla parmigiana 40kcal

Ciao ragazze e ragazzi! ecco la mia prima video ricetta come promesso, zucchine alla parmigiana, con pomodoro e parmigiano, soltanto 40 kcal, non potete immaginare che delizia
42,556 views | Apr 18, 2010
cooking

Gli involtini di melanzane ripieni

Gli involtini di melanzane rappresentavano un tempo un piatto molto diffuso soprattutto perchè la materia prima era facilmente reperibile e anche in grandi quantità. La ricetta originale però è andata con il tempo a confondersi con quelle che sono state le variazioni apportate negli anni da famiglia in famiglia e da generazione in generazione. QUella hce vi proponiamo quindi con questo video non è l'esatta trasposizione della ricetta originale ma ne conserva sicuramente una buona dose. Per il riempimento degli involtini potete utilizzare quello che più vi piace anche se consigliamo caldamente di provarli con pomodorini freschi, capperi, olive nere e caciotta lecciese...buon appetito!
301,102 views | Nov 07, 2009
cooking

Ricetta Zucchine alla Parmigiana

Zucchine alla parmigiana sono buonissimeeee provatele ;-)
101,442 views | Mar 25, 2008
cooking

Tagliatelle all ortolana

Anche io sono stato costretto, e la cosa non mi piace, a denominare un piatto "all'ortolana". In genere si immagina l'ortolano come una persona di fiducia, piuttosto grassottello, col viso rubicondo sempre pronto a fornirci tutti i prodotti migliori del suo orto. La dicitura all'ortolana si attribuisce in genere in due casi: quando dobbiamo dare il nome ad una ricetta strapiena di verdure dell'orto per cui non c'è una dominante; oppure quando non sappiamo proprio che titolo dare ma vogliamo comunicare a tutti che ci possiamo fidare della ricetta in quanto la parola "ortolano" è un attestato di garanzia. Io comunque Voglio azzardare un titolo che è degno di Lina Wertmuller: "Tagliatelle con sugo di pancetta e verdure (pomodorini, zucchine, patate, cipollotti freschi) spolverati con pane bruschettato al formaggio, melanzane e erbette aromatiche".Ingredienti Per quattro persone: 150 grammi di pancetta tagliata a striscioline, 400 grammi di tagliatelle, 1 zucchina media verde, 1 zucchina gialla, 1 melanzana, 10 pomodorini tipo ciliegino, 2 cipollotti di Tropea freschi, 1 patata media, 4 fette di pane raffermo, 2 spicchi d'aglio, 1 rametto di rosmarino, 8 foglie di basilico, un rametto di prezzemolo tritato, 4 cucchiai di parmigiano o pecorino grattugiato (due per la mantecatura in padella e due per la guarnizione), olio d'oliva extravergine quanto basta, sale e pepe quanto basta.Esecuzione Dovremo rispettare quattro fasi che dovranno essere ben concertate tra loro: 1. Prima di tutto creiamo la guarnizione che alla fine ogni commensale metterà sul proprio piatto di pasta. In forno fate bruschettare a 120 °C e per un quarto d'ora 4 fette di pane raffermo condite con un po' d'olio d'oliva extravergine e un rametto di rosmarino. Appena il pane è bruschettato sbriciolatelo finemente e unite il parmigiano grattugiato (o il pecorino), il basilico spezzettato a mano e il prezzemolo (volendo e se vi piace anche pochissimo timo). Mettete da parte questo composto. 2. Tagliate le melanzane a dadini piccolissimi (circa 1 cm di lato), infarinatele e friggetele. Basteranno pochi minuti. Scolate le melanzane e fatele asciugare dell'olio in eccesso. Mettete da parte anche le melanzane fritte. 3. Mentre il pane di si bruschetta e le melanzane si friggono avviate il fondo di cottura (il sugo) per gli spaghetti così: in una padellona mettete la pancetta tagliata a listarelle sottili, appena la pancetta avrà lasciato il suo grasso unite le zucchine tagliate a listarelle molto sottili e i cipollotti tagliati nel senso della lunghezza. Cuocete a fiamma media per cinque minuti saltando le verdure con continuità. Aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere per altri cinque minuti. 4. Mentre il sugo si cuoce avviate la cottura delle tagliatelle: in abbondante acqua salata nella quale avrete messo la patata tagliata a tocchetti cuocete le tagliatelle.Ecco il momento più bello, la composizione del piatto, prendete con delle pinze le tagliatelle molto al dente e tuffatele nel sugo, unite i dadini delle patate (raccolte con un colino) e mescolate (aiutatevi con un cucchiaione e un forchettone), aggiungete un po' di acqua di cottura delle tagliatelle e continuate così la cottura delle stesse (questa operazione è chiamata risottare), spolverate con due cucchiai di parmigiano (o di pecorino) e lasciate formare una bella cremina. La pasta col sugo dovrà avere un aspetto morbido (ne secco ne troppo acquosa). Terminata la cottura delle tagliatelle versate nel sugo le melanzane fritte (che avevate messo da parte). Mescolate e servite. Su ogni piatto versate un po' di composto bruschettato (pane tritato, formaggio e erbette aromatiche). Buon appetito.Nota Il lettore non si spaventi dalla descrizione, che è sufficientemente ampia, in realtà il piatto è più semplice da fare che da descrivere.
108,434 views | Jul 18, 2010
cooking

Disclaimer: Cooking-Library.Com is a Food and Cooking search engine that indexing and organizing articles on the web. Everyday 100+ new guides, tips, experiences to improve your cooking skills.

© 2014 - Cooking-Library.Com