Cooking | Cavallucci Little Tuscany Horses | Cavallucci Litt

Cooking (0.06 seconds)

Get email alerts with latest cooking tips via email
(You can cancel email alerts at anytime.)

Cavallucci Little Tuscany Horses

From Youtube.com - Posted: Dec 23, 2012 - 214 views
Cooking | Cavallucci Little Tuscany Horses | Cavallucci Little Tuscany Horses
Cavallucci Little Tuscany Horses
Cavallucci Little Tuscany Horses
Duration: 02 minute 11 seconds 
Play Cooking Video
Cavallucci - Little Tuscany HorsesINGREDIENTS 300 g brown sugar 300g flour 100g water 100g shelled walnuts 60 g candied 15g spices (coriander, anise, fennel love, a lot of cinnamon)PREPARATION In a saucepan put the sugar and 'water and bring to a boil. Boil a few minutes and then pour the chopped walnuts, candied fruit, spices (I put a teaspoon of allspice and a teaspoon of cinnamon) and finally the flour. Stir quickly and with your hands make balls. Grease or put parchment paper on a baking tray and bake for 15 minutes at 150 - 160. Do not worry if they seem too soft and it is important not to dry out too much. You can also put them in the bags, they are maintained very well.INGREDIENTI 300 g zucchero di canna 300g farina 100g acqua 100g noci sgusciate 60 g canditi 15g spezie ( coriandolo, anice, amo di finocchio, molta cannella)PREPARAZIONE In un pentolino mettere lo zucchero e l' acqua e portarlo a bollore. Farlo bollire qualche minuto e dopo versare i le noci tritate grossolanamente, i canditi, le spezie( io ho messo un cucchiaino di spezie miste ed un cucchiaino raso di cannella) ed infine la farina. Mescolare velocemente e con le mani fare delle palline. Ungere o mettere la carta da forno in una teglia ed infornare per 15 minuti a 150 - 160. Non vi preoccupate se sembrano troppo morbidi, e' importante che non si secchino eccessivamente. Potete anche metterli in dei sacchetti, si mantengono benissimo.
(Source: youtube.com).
speed up the downloads
Like to get lastest cooking tips everyday!
More:

i cavallucci.mkv

Dalla tradizione senese, uno dei dolci intramontabili dal retrogusto che non si scorda più.
1,198 views | Dec 02, 2011
cooking

Ricetta meringhe spumiglie

Come preparare delle buonissime e friabili meringhe.
240 views | Dec 16, 2013
cooking

I cantucci

I cantucci sono un tipico dolcebiscotto toscano, famosi per la accoppiata col vin santo. La Brasserie vi mostrerà passo passo come cucinarli, nella classica procedura a doppia cottura, una prima con il filone unico e una seconda una volta tagliati.
13,848 views | Oct 23, 2012
cooking

Quel che passa il convento Alaci Frittelle dolci

Elenco degli ingredienti e testo del procedimento alla pagina http:www.quelchepassailconvento.tv2000.it
6,796 views | Mar 14, 2013
cooking

Tortellini, la ricetta di Giallozafferano

Tortellini bolognesi fatti a mano: un primo piatto di carne che mette d'accordo tutti! Tipici della gastronomia Emiliana, i tortellini sono, tra le paste all'uovo ripiene, i più conosciuti al mondo; etimologicamente parlando, il nome "tortellino" è un diminutivo di tortello che deriva a sua volta dalla parola "torta", proprio ad indicare che come una piccola torta, anche i tortellini possono essere ripieni.I tortellini sono considerati da sempre un piatto prettamente bolognese, forse in pochi sanno che ancora oggi Bologna e Modena se ne contendono la paternità, ed è proprio a questa eterna rivalità che è legata la storia dei tortellini.Vista la grande confusione che si è sempre creata sul ripieno "perfetto" per i tortellini, la "confraternita del tortellino" nel 1974 ha depositato la ricetta originale del ripieno dei tortellini che consiste in: lombo di maiale, prosciutto crudo, mortadella Bologna, Parmigiano Reggiano, uova e noce moscata. Sempre secondo la ricetta originale depositata, la sfoglia dei tortellini deve essere preparata semplicemente con farina ed uova ed ogni tortellino deve essere ricavato da un pezzettino di sfoglia di 4 cm per lato.In realtà, come ogni ricetta regionale, il ripieno dei tortellini subisce variazione da famiglia a famiglia: c'è chi usa carne di vitello o di pollo insieme al maiale, chi non mette la noce moscata. Del resto, avendo una tradizione molto antica, i tortellini venivano preparati con ciò che le massaie avevano in casa.Anche GialloZafferano ha una propria ricetta per il ripieno: per renderlo più saporito noi abbiamo usato metà polpa di vitello e metà lonza di maiale e gli immancabili prosciutto crudo di Parma e la mortadella Bologna! I tortellini sono uno dei piatti più buoni della cucina italiana che richiedono pazienza e dedizione nella preparazione, elementi che rendono questo piatto unico e inimitabile!ISCRIVITI AL CANALE http:www.youtube.comsubscription_center?add_user=GialloZafferanoTVGIALLO ZAFFERANO - ANTIPASTI http:www.youtube.complaylist?list=PL298AE8E3E6D6BBA9GIALLO ZAFFERANO - PRIMI PIATTI http:www.youtube.complaylist?list=PL0CF9A4E7A6643696GIALLO ZAFFERANO - SECONDI PIATTI http:www.youtube.complaylist?list=PL4EB1FA740E97619BGIALLO ZAFFERANO - VERDURE E CONTORNI http:www.youtube.complaylist?list=PLE2BEE7C3A4D45AC7GIALLO ZAFFERANO - DOLCI E DESSERT http:www.youtube.complaylist?list=PLA6F71734879280C5
63,663 views | Jan 16, 2013
cooking

Brutti ma Buoni, la video ricetta del pasticcere

http:blogdolci.com - La video ricetta dei biscotti Brutti ma Buoni. 75 g di albume, 150 g di nocciole tostate, 150 succhero a velo e vaniglia. 4 Ingredienti per un biscotti buonissimo
103,623 views | Apr 16, 2011
cooking

Cucina con Ale Dolci Cavallucci di siena.wmv

1,174 views | Jan 24, 2012
cooking

Ricetta meringa , Meringue Cookies Recipe

✿✿✿✿ LEGGIMI IMPORTANTE ✿✿ ✿✿ BLOG : http:wwwilmondodiantonella.blogspot.com Mi trovate anche su FACEBOOK : Antonia Distasi Mi trovate anche su FACEBOOK : Antonia Distasi Ecco la mia ricetta della meringa ,facile da realizzare . Nel mio prossimo video vi presentero' una ricetta gustosa con la meringa. Baci
38,537 views | Jun 19, 2012
cooking

Cantucci la video ricetta della dell ex pasticcere

Dalla tradizione toscana ecco la video ricetta dei cantucci, raccontata dal nostro amico ex pasticcere http:blogdolci.com
117,297 views | May 12, 2012
cooking

Brutti ma Buoni Classici e al Cioccolato

I brutti ma buoni sono dei dolcetti il cui aspetto è irregolare e poco uniforme, ma il cui sapore è delizioso. Sono facili e veloci da realizzare anche per chi non ha il pollice verde per i dolci! La versione più conosciuta è quella con le nocciole ma si possono preparare anche con arachidi, noci o mandorle con aggiunta di cacao. Questi biscotti si conservano a lungo ma devono essere ben chiusi in una scatola di latta o negli appositi sacchettini di cellophane.INGREDIENTI PER QUELLI BIANCHI: 2 albumi 150gr di zucchero semolato 150gr di noci 1 bustina di vanillinaINGREDIENTI PER QUELLI AL CIOCCOLATO: 2 albumi 150gr di zucchero semolato 150gr di mandorle 1 bustina di vanillina 2 cucchiai di cacao amaroCOTTURA: 150° 1520'
7,209 views | Nov 01, 2012
cooking

17 CONCORSO 100 iscritti CHIUSO !! Brutti ma Buoni

REGOLE PER PARTECIPARE AL CONCORSO 100 ISCRITTI!! 1^ Essere iscritti al mio canale 2^ Lasciare sotto questo video un solo commento a persona citando il vostro piatto preferito (nel resto del commento potete scrivete ciò che volete) 3^ Il CONCORSO scadrà il 2811 4^ L'estrazione del vincitore verrà fatta tramite il sito Random.org LA MIA PAGINA FACEBOOK: http:www.facebook.com#!profile.php?id=100002942441232 PARTECIPATE PARTECIPATE PARTECIPATE :)
5,969 views | Nov 08, 2011
cooking

Pavlova di meringhe ricetta

SCOPRI TUTTE LE RICETTE DI REAL TIME QUI: http:www.youtube.complaylist?list=PL8tCfyTTEd8-cz_u9pkADJaN0eoq8r3DeGuarda gli EPISODI COMPLETI dei programmi REAL TIME su http:www.realtimetv.it Diventa fan di http:www.facebook.comrealtimeitalia Segui REAL TIME su http:www.twitter.comrealtimetvitREAL TIME, GUARDALO SU: Canale 31 del digitale terrestre Canale 124 e 125 di Sky
10,330 views | Jan 30, 2013
cooking

Cibo disintossicante Ayurveda

Il nostro corpo durante la stagione primaverile ha bisogno di rilasciare tutte le sostanze tossiche accumulate durante l'inverno. In primavera la natura ci offre prodotti con caratteristiche depurative. I gusti da preferire in questa stagione sono l'amaro, il piccante e l'astringente. Una ricetta per la primavera: zuppa di cicoria aromatizzata con coriandolo, cumino e peperoncino. Altri video di informazione sanitaria sono disponibili all'indirizzo http:video.ulss20.verona.it
739 views | Mar 10, 2012
cooking

MILONGA AL TRAMONTO da Max Lory Ancona 13 Giugno 2010.avi

Indimenticabile serata di Tango Argentino nell'ampia terrazza di casa Lory & Max con sullo sfondo lo splendido panorama di Ancona al tramonto, ottima rampa di lancio di un'estate tanguera che si preannuncia veramente spumeggiante. .... Musicalizador della serata, e grande tanguero, è stato Sergio Sarnari che ringraziamo e applaudiamo, ed un grazie anche all'affettuosa e sostanziale collaborazione di Patrizia Calovini dell'associazione Vivaeltango di Ancona. Grazie a tutti gli amici tangueri presenti e.... alla prossima!!!!!
410 views | Jun 23, 2010
cooking

Tutto Fa Dado POLPETTE CON PISTACCHI, CORIANDOLO E ZENZERO

Per i vostri aperitivi di primavera e non solo queste fantastiche polpette sono il top. La ricetta con le dosi esatte è sul blog!!!BLOG: http:tuttofadado.wordpress.com FACEBOOK: http:www.facebook.compagesTutto-Fa-Dado228581380507061?ref=ts TWITTER: http:twitter.com#!TuttoFaDado
2,904 views | May 08, 2012
cooking

La prova del cuoco I ricciarelli

500g. di mandorle spellate 400g. di zucchero semolato 3 albumi 25g mandorle amare (facoltative) Zucchero a veloTritare le mandorle finemente ma non a farina e impastare con lo zucchero e gli albumi, se mettete anche quelle amare prima le dovete spellare gettandole nell'acqua a bollore e farle asciugare per bene, volendo le potete tostare, si lascia riposare l'impasto per 6-8 ore, operazione fondamentale, io le lascio una intera nottata in una terrina coperte con la pellicola, poi si prendono dei piccoli pezzi di pasta e gli si da la forma dei ricciarelli, si adagiano su dei fogli di ostia nella leccarda, si spolverizzano di zucchero a velo e si infornano per 15 minuti a 150 gradi oppure per 30 minuti a 100 gradi, sono comunque pronti quando fanno delle crepe in superficie. Non staccarli subito ma aspettare che si raffreddino e conservarli in scatole di latta.
4,501 views | Dec 03, 2012
cooking

Disclaimer: Cooking-Library.Com is a Food and Cooking search engine that indexing and organizing articles on the web. Everyday 100+ new guides, tips, experiences to improve your cooking skills.

© 2014 - Cooking-Library.Com